Tim trimestrale: utili e ricavi in crescita

Primo trimestre positivo per Tim con utili e ricavi in crescita. Aumenta anche l’Ebitda mentre l’indebitamento resta sostanzialmente invariato. Bene i risultati del gruppo in Brasile. Il cda ha provveduto alla nomina di un nuovo comitato interno.

Tim risultati trimestrale 2018

Tim ha annunciato i conti relativi al primo trimestre del 2018 con un utile in progresso del 25 per cento a 250 milioni di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. In progresso anche i ricavi del 2,7 per cento a 4,7 miliardi di euro e l’Ebitda dell’1,8 per cento a 2 miliardi di euro. Il margine Ebitda scende dal 41,3 al 39,9 per cento. Nel dettaglio, i ricavi da servizi in Italia sono aumentati del 2 per cento ed in Brasile del 6,4 per cento. Gli oneri operativi non ricorrenti sono risultati pari a 95 milioni di euro.

L’indebitamento del gruppo è rimasto pressoché stabile a 25.537 milioni di euro a fronte dei 25.308 milioni di fine dicembre del 2017. Gli investimenti industriali nel periodo hanno raggiunto i 660 milioni di euro, un dato inferiore alle previsioni degli analisti pari a 777 milioni.

Telecom mobile e fisso

Il segmento mobile domestico di Tim nel trimestre ha registrato un incremento dei ricavi totali del 4,7 per cento, con una base clienti in progresso dell’1,4 per cento a 27,4 milioni di unità. In aumento anche i ricavi da servizi del 3,7 per cento. Con riguardo al segmento fisso domestico, sono stati diffusi dati altrettanti positivi, con una crescita del 2,3 per cento per i ricavi da servizi retail.

Molto bene anche i risultati provenienti dal mercato del Brasile, con l’Arpu mobile in progresso del 13,8 per cento rispetto all’analogo trimestre del 2017. Aumentano i clienti sul fisso di Tim Vision, del 6,5 per cento, su base trimestrale. Commenti positivi a margine della presentazione dei conti del primo trimestre 2018 da parte dell’amministratore delegato Amos Genish, evidenziando la buona performance ottenuta in Italia, con un miglioramento dell’Arpu e dei clienti ultrabroadband Mobile e Fisso, e la repentina crescita in Brasile.

Tra le novità emerse dal consiglio di amministrazione del gruppo, vi è l’istituzione di un comitato incaricato all’istruttoria e al monitoraggio dei rapporti con parti correlate che verrà presieduto da Lucia Morselli.

Al momento a Piazza Affari il titolo Tim è in progresso dell’1,94 per cento a quota 0,788 euro.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Real Time Web Analytics

Clicky