Conviene vendere allo scoperto nei mercati azionari?

By on 7 Marzo 2016 in Trading with 0 Comments

In periodi di incertezza finanziaria come questi, molti investitori si stanno chiedendo se utilizzare o meno l’asso nella manica che tutti i broker CFD come Plus500, eToro, Markets.com e tutti gli altri migliori broker azioni e forex hanno: la possibilità di fare short selling, ovvero di fare profitti anche vendendo allo scoperto i mercati.

Sui mercati, adesso, c’è una guerra senza quartiere tra i tori e gli orsi, e nessuno ha ben capito dove sta andando il mercato: il 2016 è iniziato con un crollo importante, seguito da un rimbalzo altrettanto incoraggiante, che però ha lasciato spaesati i traders, che non sanno ancora quale direzione prendere. Questo tipo di mercato probabilmente continuerà anche nei prossimi 12 mesi e quindi è necessario prendere le precauzioni, per interpretare i mercati al meglio.

I mercati sono spesso bearish

Negli ultimi 90 anni circa, la durata media di un mercato bearish è stata di 16 mesi e la durata media di un mercato bullish è stata di 108 mesi.

SP-500-Bull-and-Bear-Market

Come potete notare, da un mercato bullish ne arriva sempre uno bearish, quindi è bene prestare attenzione a come il mercato si sta muovendo. Adesso infatti, siamo di fronte al terzo mercato bullish più lungo degli ultimi 87 anni, quindi è necessario essere doppiamente attenti.

I guadagni per azione sono in calo

I guadagni per azione dell’indice che rappresenta al meglio l’economia USA, l’S&P 500, sono in calo:

sp500-earning

Mentre da un parte i guadagni per azione stanno crollando, il prezzo di S&P500 aumenta, e quasi mai i guadagni vanno dalla parte opposta dei prezzi delle azioni, solitamente vanno in coppia. Quindi se abbiamo i guadagni in calo, dovremmo aspettarci anche un mercato bearish, prima o poi.

Valutazione del rapporto prezzo-utili

Il rapporto prezzo-utili è il rapporto fra il prezzo corrente di un’azione al momento del calcolo dell’indicatore e l’utile atteso per ogni azione. Secondo i migliori analisti, un basso rapporto prezzo-utili è sinonimo di terreno fertile per movimenti bullish, un alto rapporto prezzo-utili invece, significa che ci saranno poche possibilità di movimenti al rialzo del titolo.

In conclusione

Un mercato che è privo di direzionalità, o che comunque è incerto, è sicuramente destinato a diventare bearish, prima o poi.
Attenzione quindi, e fate sempre affidamento alla possibilità dei migliori broker forex come eToro, Plus500 e Markets in modo da assicurarvi di lavorare con broker seri e professionali. Prima di tutto però imparate come funzionano i CFD.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdita di denaro a causa della leva finanziaria.
Il 73% dei conti degli investitori retail perde denaro quando negozia CFD con questo provider.
Dovresti considerare se comprendi o meno il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere il tuo capitale investito.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Real Time Web Analytics

Clicky