Comprare azioni Facebook: come fare trading ed investire [Aggiornata 2021]

By on 19 Aprile 2021 in Facebook Inc (FB), Guide with 0 Comments

Scegliere di comprare e investire in azioni può essere un buon investimento e, dato l’andamento della società, i titoli di Facebook possono essere appetibili.

Ma cominciamo con ordine. Facebook è una delle maggiori società americane, fondata da Mark Zuckemberg nel 2004 dopo il lancio del noto social network. Ad oggi però l’azienda controlla anche altre aziende come Instagram, WhatsApp, Oculus Rift e Private Core, e ha raggiunto una mole d’affari di circa 70 miliardi di dollari.

Nel 2012 Facebook viene quotata in borsa NASDAQ, con un valore di 42 dollari ad azione che è salito fino alla cifra dei 200 dollari di oggi. Un valore sicuramente molto elevato per piattaforme gratuite, dato dall’elevate presenza di pubblicità, vero motore del business dei social network.

Perciò, se ti stai chiedendo dove e come comprare e fare trading sulle azioni Facebook sei nel posto giusto. In questo articolo cercheremo di capire come è cresciuto il titolo della società, quali sono previsioni, quotazioni e quali sono le migliori piattaforme da utilizzare.

Prima ti cominciare ti segnalo un broker con cui comprare azioni Facebook facilmente che è eToro. Si tratta di uno dei migliori broker in circolazione, con una piattaforma che permette di copiare dai migliori e con una interfaccia molto semplice da utilizzare.

Per saperne di più o creare un account gratis su eToro visita questa pagina.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Azioni Facebook: definizione

Visto il crescente interesse e il successo di Facebook, e le diverse acquisizioni concluse dal gruppo, i titoli della società sono tra i più quotati sui mercati.

Conviene investire in azioni Facebook?

In poco tempo infatti Facebook è divenuta leader nel settore dei social, arrivando anche a sconvolgere i media, le telecomunicazioni e il modo di fare comunicazione. Tutto questo ha permesso alle azioni di Facebook di entrare a far parte delle Big Four insieme ad Amazon, Apple e Google.

Questo momento positivo però subisce un battuta d’arresto nel 2011, quando le azioni di Facebook hanno toccato il minimo. Tuttavia l’azienda è riuscita a superare le difficoltà monetizzando il proprio modello di business, utilizzando anche la pubblicità mirata.

Il rialzo del titolo e e la crescita della società hanno spinto molti investitori a comprare azioni Facebook, divenute sempre più appetibili.

Azioni Facebook Quotazione

Come abbiamo detto la società Facebook è quotata in borsa NASDAQ dal 2012 con il valore di 42 dollari. Fin dalla sua offerta iniziale, molti investitori hanno comprato i titoli spinti dalla capillarità e dal successo della piattaforma

Questo ha aumentato la quotazione del titolo che, dopo una leggera battuta d’arresto nel primo anno, ha continuato a cresce in maniera costante, arrivando anche a picchi di 300 dollari.

In pochi anni la società californiana è riuscita a conquistare la maggiore fetta di mercato, colmando la perdita di interesse con le acquisizioni di altre società come Instagram e WhatsApp. Solo nel 2018, a causa del caso Cambridge Analytica e al clamore sollevato, il titolo ha subito una flessione consistente, che si è poi riproposta nel 2020.

Infatti con lo scoppio della pandemia molti investitori hanno scelto di vendere, preferendo la liquidità all’investimento. Questo ha penalizzato il valore delle azioni Facebook che oggi però sembra essere in ripresa e si attesta intorno ai 200 dollari alla borsa del NASDAQ.

Vediamo qual è la quotazione attuale del titolo Facebook nel grafico che segue:

Dove comprare azioni Facebook

Prima di iniziare a speculare in Borsa è bene capire dove comprare le azioni Facebook.

Infatti per muoversi nel modo giusto è bene capire che ci sono diverse modalità tra cui scegliere. In prima battuta potete acquistare le azioni di Facebook affidandovi ad un broker che porterà a termine tutte le operazioni al posto vostro. In questo caso è sempre meglio controllare che il professionista sia in possesso di una licenza per negoziare con azioni provenienti dall’estero.

Un’altra soluzione è quella di comprare le azioni di Facebook in banca. Qui potrete fare richiesta e la banca invierà un ordine di acquisto diretto o si appoggerà ad una società intermediaria, conosciuto anche come Sim.

L’ultimo posto in cui è possibile trovare e comprare azioni Facebook è direttamente online. Al giorno d’oggi sono davvero tante le alternative online a cui affidarsi, tra cui troviamo banche e altri intermediari finanziari come Poste Italiane.

Le piattaforme online permettono di vendere o acquistare in tutto il mondo direttamente dalla propria abitazione. Se avete deciso di scegliere un intermediario è sempre opportuno, se non fondamentale, controllare spese, commissioni e tipo di supporto offerto. Non importa se siete esperti o alle prime armi, affidarsi a piattaforme autorizzate è vitale per evitare truffe.

Compare azioni Facebook con eToro

Uno dei broker più conosciuti su cui si possono comprare azioni Facebook, e molti altri CFD, è sicuramente eToro. Oltre al fatto che si tratta di una piattaforma regolamentata ed autorizzata, ci sono diversi vantaggi se deciderete di affidarvi a questo broker.

Infatti sarà possibile operare senza commissioni e con valori di spread molto contenuti, senza considerare che possiede un’interfaccia semplice ed intuitiva. Basterà un click per vendere o comprare azioni Facebook, e guadagnare in entrambi gli scenari.

Un ulteriore punto a favore di eToro è la community che popola la piattaforma, che ad oggi conta oltre 5 milioni di persone. In questo spazio potrete chiedere consigli, confrontarvi o scambiare opinioni con trader più esperti o consultare i grafici e gli indicatori offerti dalla piattaforma.

Molti trader si affidano a eToro per negoziare e comprare azioni Facebook anche per la presenza del conto Demo. In questo modo potrete fare pratica e acquisire dimestichezza con le operazioni prima di impegnarvi con un capitale reale.

Puoi aprire il tuo conto demo per negoziare sulle azioni con eToro da qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Fare Trading CFD sul titolo Facebook con Plus500

Se volete iniziare subito a fare trading o a comprare azioni Facebook la scelta giusta per voi è Plus500. Su questa piattaforma potrete vendere o comprare semplicemente le azioni che vi interessano utilizzando la grafiche semplice e innovativa.

Per trovare le Plus500 azioni di Facebook su Plus500 dovrete solo aprire un account, entrare nella sezione “Negozia” e scegliere la categoria Azioni.

Visto che si tratta di azioni estere dovrete selezionare una sotto-categorie e inserire le iniziali del titolo che volete. Ora potete visualizzare a schermo tutte le azioni da ricercate e potrete scegliere in che modo fare trading.

Normalmente sarà possibile scegliere sulla vendita o sull’acquisto, per guadagnare seguendo i rialzi o i ribassi del titolo azionario.

Per iniziare a fare trading CFD di azioni con Plus500 visita questa pagina.
76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Comprare azioni Facebook con ForexTB

Una piattaforma che sta prendendo sempre più piede tra i trader che decidono di comprare azioni Facebook è sicuramente ForexTB. Si tratta di un broker regolamentato e molto conosciuto, che può vantare anche una licenza CySec.

Questa piattaforma di trading permette di comprare azioni di Facebook a condizioni di mercato vantaggiose. Inoltre mette a disposizione il servizio di segnali di trading, strumento che si rivela molto utile per gli investitori che vogliono massimizzare i propri guadagni.

In pratica il cliente riceve una notifica, che contiene informazioni e analisi di professionisti, per investire in tempo reale. Questa soluzione si rivela particolarmente comoda per chi desidera investire in modalità semi-automatica, senza considerare che i segnali sono completamente gratuiti e una percentuale di target molto elevata.

Per provare queste funzioni, o comprare azioni di Facebook, potete collegarvi al sito di ForexTB e registrarvi. Dopodiché basterà scegliere se aprire un conto Demo o iniziare subito a fare trading.

Trading online su azioni Facebook

Se avete deciso di comprare delle azioni Facebook e fare trading, magari perché credete nelle potenzialità della società, potete decidere di procedere in autonomia. Al giorno d’oggi infatti sono presenti moltissime piattaforme di trading online alle quali potete affidarvi senza per forza appoggiarvi a banche o intermediari.

Infatti queste due soluzioni, oltre ad essere più complicate, sono anche piuttosto costose. Quindi per procedere all’acquisto di questi titoli dovrai, per prima cosa, scegliere la piattaforma più adatta alle tue esigenze.

In questo articolo abbiamo parlato di come comprare azioni Facebook su broker di grande qualità come ad esempio eToro o Plus500, ma le possibilità sono davvero molte.

In ogni caso è fondamentale ricordarsi di scegliere solo broker autorizzati e regolamentati, così da non incorrere nel rischio di truffe. Nello specifico se volete comprare azioni Facebook potete scegliere eToro, col quale potrete negoziare sull’asset sottostante senza commissioni.

Esiste anche un’alternativa per negoziare con strumenti derivati o CFD e, se siete abbastanza esperti, potete sfruttare le leve e guadagnare ancor più facilmente.

Conviene investire in azioni Facebook?

Se hai deciso di comprare azioni Facebook chiederti se si tratta di un investimento conveniente è più che lecito. Possiamo dire che dal lato finanziario questo particolare titolo è cresciuto molto negli ultimi anni, arrivando anche a quadruplicare il suo valore iniziale.

Certo si tratta di un traguardo non da poco, che solo poche altre aziende sono riuscite ad ottenere, e ottenuto in soli due anni. Insomma chi ha creduto in Facebook fin dall’inizio investendo 40 dollari oggi sarebbero diventati quasi 95 dollari.

Altro motivo per comprare delle azioni Facebook è che si tratta di un buon investimento di lungo periodo. Infatti, se dovessimo fare un confronto, ad oggi non esistono società in grado di competere con Facebook, nemmeno il progetto Google+ è riuscito a battere il social per eccellenza.

Inoltre i titoli di Facebook sono un’ottima alternativa per diversificare, in fondo si tratta di un’azienda tecnologica ben rodata e presenta già da tempo sul mercato. Va poi considerato che la strategia di acquisizioni messa in campo da Facebook dimostra quanto la società sia solida e mantenga un potere d’acquisto elevato.

Infatti, nonostante le scelte di Zuckemberg siano state molto criticate, il risultato è stato un incremento della mole d’affari e di conseguenza del valore del titolo. Insomma dopo il crollo avvenuto a marzo gli analisti confidano in un consolidamento del titolo e in una successiva nuova salita del target price.

Se siete agli inizi è conveniente puntare su un broker CFD come può essere ad esempio Plus500, che offre strumenti molto interessanti per negoziare sulle azioni.

Per saperne di più sul trading azionario con Plus500 visitate questa pagina.
76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Modello di business di Facebook

Visti i progressi della società e il crescente valore delle azioni, la voglia di comprare azioni Facebook è sicuramente aumentata.

Ma una domanda sorge spontanea, come guadagna Facebook visto che si tratta di un sito gratuito?

La risposta è più semplice di quello che sembra, con le pubblicità. Infatti core business e principale attività di Facebook sono proprio pubblicità, inserzioni a pagamento e guadagni legati a al business dei Big Data.

Si tratta di un giro d’affari molto importante e che è vertiginosamente aumentato con l’arrivo nel gruppo di Instagram e WhatsApp, applicazioni scaricate e utilizzate da un pubblico vastissimo.

Per comprendere la mole di affari spostata da Facebook ecco di seguito i principali dati finanziari:

  • Fatturato: 85,97$
  • Capitalizzazione: 770,29$
  • Rapporto P/E: 26,80
  • Reddito netto: 11,22$
  • Reddito operativo: 12,78$
  • Flusso di cassa netto: 5,98$

Numeri che confermano l’enorme engagement dell’azienda, che secondo molti continuerà a crescere, allargando la su famiglia di applicazioni e servizi, anche a livello qualitativo. Come abbiamo già visto, altra peculiarità del business di Facebook, è quello di acquisire altre società con servizi simili e in grado di potenziare le infrastrutture della stessa società.

Per questo motivo le prossime acquisizioni di Facebook, se mai dovessero esserci, potrebbero incidere positivamente sul rating e sul valore del titolo.

Previsioni Facebook: le opinioni degli esperti

Le opinioni e le previsioni degli esperti rispetto alle azioni Facebook sono piuttosto differenti. In particolare secondo gli analisti di USB si dicono positivi rispetto alle future acquisizioni che farà il gruppo e allo stesso tempo fissano l’obiettivo di prezzo sui 330 dollari.

Di tutt’altro avviso sono gli analisti di KeyBanc secondo cui l’azienda californiana andrà incontro ad un’altra multa molto salata.

In generale però si pensa che le transazioni e le acquisizioni di Facebook non verranno annullate, anche se secondo alcuni con le fusioni l’azienda ha ridotto, se non annullata, la possibile concorrenza.

Il destino del titolo azionario di Facebook sembra quindi essere stabile. Le cose potrebbero cambiare solo se venissero evidenziate grandi deficit nella privacy degli utenti, prezzi alti per le inserzioni o una concorrenza sleale nei confronti di realtà più piccole.

Comprare azioni Facebook

Comprare azioni Facebook: le FAQ

Come si possono comprare le azioni Facebook?

Esistono molti modi per comprare online azioni Facebook ma sono due le alternative più utilizzate. Si può scegliere infatti di aprire un conto di trading CFD su una piattaforma regolamentata, o aprire un conto azioni ed ETF. Dopodiché basterà depositare il capitale che si intende investire e aprire una posizione.

Qual è il rendimento medio delle azioni Facebook in Borsa?

In generale le azioni Facebook, dopo la prima quotazione, hanno subito un forte rialzo arrivando a guadagnare il 300% del loro valore. Tuttavia nel 2018, a causa dello scandalo che interessò l’azienda, le azioni di Facebook sono calate circa del 26%. Va notato come dall’inizio del 2019 il titolo abbia recuperato il 19%, riuscendo a ritornare alla situazione precedente alla cresi.

Posso decidere di investire in azioni Instagram e WhatsApp?

Normalmente no visto che le azioni di Instagram e WhatsApp non sono presenti sul mercato. Tuttavia dal momento che Facebook controlla sia il social che l’ap di messaggistica, comprare azioni Facebook tecnicamente permette di acquisire anche titoli di Instagram e WhatsApp.

Quali acquisizioni ha realizzato da Facebook?

Se vuoi comprare azioni Facebook probabilmente ha preso questa decisione per le acquisizioni portate a termine dal gruppo. La strategia adottata dell’azienda californiana prevede lo sviluppo e l’espansione delle proprie attività, che si basa anche su acquisizione mirate che rafforzano i servizi stessi di Facebook. In ogni caso il gruppo ha acquisito le Instagram, WhatsApp e Occulus VR, società che si occupa di visori per la realtà aumentata

Conclusioni

Il marchio di Facebook, e delle società comprese dal gruppo, sono conosciute in tutto il mondo e sempre più investitori decidono di comprare le azioni dell’azienda. Alla base di questo c’è sicuramente il fatto che il social è stato un vero pioniere e leader del settore.

Infatti Facebook è riuscito a creare un vero e proprio nuovo mercato, entrato a pieno titolo nelle nostre vite e creando un titolo forte. Va ricordato che, tolto lo scandalo legato alla privacy, il titolo di Facebook è rimasto stabile divenendo un buon obiettivo per chi vuole comprare o fare trading su azioni di questo tipo.

Dopotutto le fondamenta finanziarie ed economiche di Facebook ci sono e sono molto salde, e le acquisizioni di WhatsApp e Instagram confermano questa stabilità.

Se hai deciso di negoziare o comprare azioni Facebook un’ottima soluzione a cui affidarsi sono i contratti CFD, che permettono di negoziare sia al rialzo che al ribasso.

È anche possibile scegliere delle piattaforme per comprare azioni Facebook. In questo caso sarà possibile ottenere molti vantaggi come assistenza in lingua italiana, nessun costo fisso e spread bassi.

Se vuoi iniziare puoi registrarti gratuitamente su un broker regolamentato (come ad esempio eToro (clicca qui per il sito ufficiale)), scegliere il titolo di Facebook e partire subito.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Real Time Web Analytics

Clicky