Unicredit trimestrale, ricavi oltre le attese

By on 15 Novembre 2018 in UniCredit (UCG) with 0 Comments


Unicredit ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con ricavi pari a 4,814 miliardi di euro. Superate le stime degli analisti. L’utile nei primi nove mesi ha sfondato la soglia dei 3 miliardi, in progresso del 4,7 per cento rispetto al precedente esercizio. I profitti trimestrali della banca inferiori al consenso di mercato. Confermate le stime per il 2019.

Unicredit trimestrale, bene i ricavi

Unicredit ha archiviato il terzo trimestre del 2018 con ricavi pari a 4,814 miliardi di euro, un dato in calo del 2,6 per cento sul periodo precedente ma in miglioramento del 2 per cento su base annua. Superate le stime degli analisti ferme a 4,771 miliardi di euro.

Nei primi nove mesi gli introiti complessivi sono stati pari a 14,86 miliardi di euro, in flessione dell’1,1 per cento rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. Entrando nel dettaglio dei conti trimestrali della banca guidata dal ceo Jean Pierre Mustier, i costi operativi sono scesi del 2,4 per cento a quota 2,592 miliardi di euro rispetto allo scorso mese di giugno.

L’utile netto rettificato è diminuito del 14,5 per cento a quota 875 milioni di euro sul precedente trimestre. Osservando i dati dei primi nove mesi dell’anno, spicca l’utile in crescita del 4,7 per cento a 3 miliardi di euro su base annua.

Unicredit indici e previsioni 2019

Con riguardo agli indici patrimoniali dell’istituto, il Cet 1 Fully loaded è passato dal 12,51 per cento di giugno al 12,11 per cento di fine settembre, un dato inferiore alle previsioni degli esperti.Il Leverage ratio fully loaded è sceso dello 0,24 per cento al 4,96 per cento. Gli asset ponderati della banca sono cresciuti a 362,9 miliardi nel corso dell’ultimo trimestre, con un incremento pari a 1,9 miliardi. Per quanto riguarda l’ammontare dei prestiti presi dalla Bce in scadenza nel 2020 (Tltro), ammontano a 51,2 miliardi di euro.

Per accrescere la redditività della banca, è allo studio un piano di cessioni di immobili che dovrà prima essere approvato dal consiglio di amministrazione.Per quanto riguarda le previsioni per il prossimo esercizio, il management dell’istituto ha confermato un utile netto complessivo per il 2019 a quota 4,7 miliardi di euro ed un Cet 1 ratio in rialzo al 12,5 per cento.

Questa mattina a Piazza Affari il titolo Unicredit è in progresso dell’1,27 per cento a quota 11,806 euro.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Real Time Web Analytics

Clicky