Mps : nuovo crollo a Piazza Affari

mps
Nuovo crollo per il titolo Mps a Piazza Affari dopo le ultime indiscrezioni pubblicate dalla carta stampata sull’ennesimo rinvio per l’approvazione del piano industriale. Il titolo al momento vale meno di 20 centesimi.

Monte dei Paschi di Siena : le quotazioni

Un nuovo record negativo è stato toccato per il titolo del Monte dei Paschi di Siena, al di sotto dei 20 centesimi per azione alla Borsa di Milano.

Sulle quotazioni pesano gli ultimi rumors in merito al nuovo rinvio per l’approvazione del piano industriale della banca senese.Le vendite colpiscono al momento tutto il comparto bancario a Milano, tranne poche eccezioni.Situazione dunque “bollente” per il nuovo amministratore delegato Marco Morelli, da pochi giorni alla guida della banca toscana.

Dopo la perdita dell’1 per cento registrata proprio il giorno del suo debutto in sella all’istituto, il titolo è crollato del 9,3 per cento lo scorso venerdì e al momento perde oltre il 5 per cento.Il numero uno dell’istituto senese dovrà innanzitutto risolvere la delicata questione riguardante la vendita di 27,7 miliardi di euro di sofferenze lorde. In secondo luogo dovrà procedere a ratificare l’aumento di capitale fino a 5 miliardi di euro.

Una road map attesa già lo scorso luglio e con una prima fase prevista proprio a settembre. Dopo il repentino cambio ai vertici, tutto sembra essere nuovamente rinviato. La road map tracciata dall’ex ad Viola sarà infatti radicalmente modificata da Morelli, traducendosi in una richiesta di ulteriore tempo che però, oramai, sembra essere giunto agli sgoccioli.

Mps: rating Fitch

Nel frattempo giungono notizie sull’ultimo report di Fitch per quanto concerne i crediti deteriorati delle banche italiane. Secondo l’agenzia americana le dimensioni raggiunte sono tali da rappresentare un pericolo per tutto il sistema bancario dell’Ue. Fitch sottolinea come gli istituti di credito italiani siano “obbligati” a procedere al più presto a una riduzione dell’ammontare di Npl inseriti in bilancio. In caso contrario i rating delle stesse banche registreranno un ulteriore declassamento.

Gli esperti di Fitch analizzano con attenzione anche la situazione della banca senese, ritenendo l’operazione piuttosto complessa ma, in mancanza di una soluzione, sottolineando la necessità di riuscire a trovare nel più breve tempo possibile un piano alternativo, per evitare il tanto temuto fallimento. Al momento nulla di nuovo sul fronte partner della banca. Si sta puntando su una serie di fondi sovrani asiatici.

Una cosa è certa: il tempo passa e la situazione di Monte Paschi di Siena si aggrava sempre di più. Marco Morelli inizia il suo mandato dunque non nel modo migliore. Bisogna intervenire immediatamente per evitare lo spettro del fallimento della banca, ricordiamo l’istituto di credito più antico non soltanto del nostro paese ma di tutto il mondo.

Salva

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Real Time Web Analytics

Clicky