Comprare Azioni BPER Banca: come fare a investire, guida, target price [2021]

By on 15 Settembre 2021 in BPER Banca (BPE), Guide, Mercati with 0 Comments

BPER Banca, oltre ad essere una delle principali banche italiane, rappresenta anche un titolo piuttosto solido e diffuso tra investitori e trader. Infatti comprare le azioni appartenenti a questo istituto significa investire in una delle più solide e sicure istituzioni bancarie europee.

Questo perché BPER Banca può vantare un attivo che si aggira intorno ai 70 miliardi di euro, oltre ad una quota di mercato di oltre il 5,7%. BPER è inoltre quotata in borsa presso la borsa di Milano e acquistare le sue azioni è estremamente semplice.

Oggi infatti è sufficiente affidarsi ad uno dei maggiori broker di trading online, che vi permetterà di operare sui CFD. Vediamo quindi di capire come comprare azioni BPER, se effettivamente sia un investimento conveniente e quali sono le migliori alternative per portare a termine questa operazione.

Ricordiamo che la soluzione più profittevole è quella di sfruttare broker eToro. Si tratta di una piattaforma regolamentata con servizi innovativi come quello del CopyTrading che permette di copiare le operazioni dai trader e interi panieri CopyPortfolio, come in questo caso i titoli azionari.
Per saperne di più su eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Azioni BPER: storia

La storia di BPER Banca prende le mosse a Modena, nel 1867, quando prende corpo la società cooperativa della Banca Popolare di Modena, o S.c.a.r.l.

Si può quindi dire con una certa tranquillità che la banca è attiva da oltre 150 anni e, in questo arco di tempo, è riuscita ad ampliare di molto le sue attività. Infatti l’istituto bancario è passato, da essere una banca locale, ad una banca nazionale, tanto che nel 1983 la banca si fonde con la Banca Cooperativa di Bologna, assumendo il nome di Banca Popolare dell’Emilia.

Mentre solo nel 1992, dopo l’acquisizione della Banca popolare di Cesena, si è ricostituita in Banca Popolare dell’Emilia-Romagna.Nonostante l’espansione da banca locale operante solo in Emilia Romagna a banca di carattere nazionale, la quotazione in borsa avviene nel 1995, anche se fino al 2009 BPER rimarrà una banca cooperativa. Dopo quell’anno arriva la vera e propria quotazione, nel segmento Blue chip del mercato MTA.

Nel 2015 la banca ha avviato una nuova fase di riorganizzazione e ristrutturazione interna che avrebbero portato alla nascita del marchio BPER Banca, e il 26 novembre 2016, in seguito ad un assemblea straordinaria dei soci, è stata deliberata la trasformazione dell’istituto da società cooperativa a società per azioni ed il 28 novembre dello stesso anno, presso il registro delle imprese di Modena, è stata depositata la nuova denominazione BPER Banca SpA.

Negli anni seguenti le operazioni di fusione e acquisizione sono continuate, portando BPER a diventare proprietaria di quote di altri istituti bancari, come Unipol Gruppo Spa, di cui ha acquisito prima il 9%, poi espanso al 14% e incrementando progressivamente la propria quota di partecipazione fino ad arrivare all’acquisizione, del 100% della banca, nel gennaio del 2019. Molto più recente è l’acquisizione di Intesa Sanpaolo, e delle sue oltre 500 filiali, con relativi clienti e crediti.

Quest’operazione è sicuramente stata una delle più importanti compiute da BPER,e le ha permesso di aumentare il capitale di circa 1 miliardo di euro.

👍 Dati societariUna delle principali banche italiane
💻 SettoreBanking
🏢 SedeModena
📊 QuotazioneBorsa di Milano / Indice Ftse Mib
🏷️ TickerBPE
🥇Migliore piattaforma con conto demoeToro
🥇Miglior broker per azioniXTB

Piattaformeper investire sul titolo BPER Banca

Per chi fosse interessato ad investire seriamente in azioni possiammo consigliare alcuni broker per investire sul mercato azionario, quelli più sicuri e con gli strumenti migliori:

BROKERCARATTERISTICHEVANTAGGIISCRIZIONE
Social tradingCopy trading e Copy fundsREGISTRATI
CFD su azioni, criptovalute, valute, commoditiersRendimenti elevatiREGISTRATI
CFD su azioni, forex e materie primePiattaforma facileREGISTRATI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

si tratta di broker regolamentati e registrati in Consob.

Come Comprare azioni BPER

Prima di iniziare ad operare sul titolo di BPER è fondamentale capire quali siano le migliori alternative per investire su questo asset. Oggi infatti una delle modalità più semplici ed intuitive per investire è quella delle piattaforma di trading, che offrono agli utenti moltissimi vantaggi.

I più importanti sono sicuramente le commissioni basse e i costi di gestione contenuti, che normalmente non si possono trovare in banca, e la possibilità di utilizzare i CFD. Questi particolari strumenti, noti anche come contratti per differenza, sono dei derivati e come tali replicano l’andamento dell’asset a cui fanno riferimento.

Di conseguenza quando si negoziano CFD non si sta acquistando l’asset fisico, o in questo caso le azioni di PBER, ma si eseguono scambi sulla differenza di un bene in un tempo prestabilito. Insomma non si andrà a possedere direttamente il titolo in questione ma, grazie al trading di CFD, si potrà scommettere sulle oscillazioni di breve termine dell’asset.

Inoltre, una delle funzioni più apprezzate del trading di CFD è la leva, o moltiplicatore. Questa particolare funzionalità permette di investire un importo basso, moltiplicando il capitale, e ottenere un potenziale guadagno più elevato. Per fare un esempio potremmo dire che se investite 10 Euro, utilizzando una leva del 10%, allora avrete investito 100 Euro. Di conseguenza il vostro guadagno potrebbe essere più alto. Attenzione però, perché la leva oltre a moltiplicare i profitti, amplifica i risultati anche in caso di perdita. Perciò meglio utilizzare questo strumento con accortezza e solo con un bel po’ di esperienza alle spalle.

Broker per investire in BPER

Dal momento che operare sulle azioni BPER rappresenta comunque un investimento in borsa, che potrebbe quindi rivelarsi rischioso. Di conseguenza una delle migliori alternative per investire su questo particolare titolo sono le piattaforme di trading CFD.

Questo perché affidarsi a mezzi tradizionali come banche o altri intermediari espone a costi di gestione molto elevati. Al contrario i broker i trading hanno costi di commissione contenuti e competitivi, senza considerare che promettono di utilizzare i CFD. Questi particolari strumenti, conosciuti anche come contratti per differenza, sono derivati, perciò replicano l’andamento dell’asset di riferimento.

Inoltre utilizzare questi strumenti non significa possedere direttamente titoli BPER, ma negoziare sulle oscillazioni del valore e consentono di trarre benefici anche da situazioni di mercato sfavorevoli. Infatti se riuscirete ad interpretare nel modo corretto il mercato, potrete trarre profitto anche da trend ribassisti.

Inoltre, le migliori piattaforme che offrono trading di CFD sono sviluppate per semplificare il processo di analisi tecnica e analisi fondamentale per i trader, anche a coloro che si approcciano al settore per la prima volta.

Comprare azioni Bper con eToro

La piattaforma di trading online più conosciuta e diffusa è probabilmente eToro, fondata nel 2007 e utilizzata da più di 13 milioni di utenti.

eToro, oltre ad essere uno dei maggiori broker, è anche regolamentato registrato presso CySec, il che offre garanzie di trasparenza e sicurezza ai trader. Tuttavia ciò che ha reso eToro così celebre sono sicuramente le sue funzionalità peculiari, ovvero il Copy Trading e il conto demo.

In particolare il CopyTrading permette di selezionare i trader migliori disponibili sulla piattaforma e ricopiare all’istante tutte le operazioni che andranno a fare. Questo può rivelarsi utile per imparare come si muove un trader più esperto, ma attenzione, non si tratta di un metodo per fare soldi facili.

Al contrario per ottenere buoni profitti col trading sono necessari studio, costanza, oltre ad una buona dose di esperienza e fortuna. Dopotutto il mercato si muove secondo le sue regole.

Iscriviti ora su eToro per investire in azioni.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading azioni Bper con Capital.com

Capital.com, oltre ad essere uno dei maggiori broker CFD presenti, possiede un’App di Trading disponibile per smartphone e tablet.

Tra le caratteristiche di questa piattaforma notiamo i costi di commissione ridotti al minimo e spread contenuti, oltre alla possibilità di utilizzare un’intelligenza artificiale in grado di analizzare il portafoglio e segnalare eventuali errori o opportunità. Inoltre l’app di

Capital.com dedica anche una sezione alla formazione per imparare a fare trading, replicando contesti finanziari che già si sono presentate o simulazioni future.

Oltre a questo la piattaforma permette di investire su azioni BPER, ma anche Forex, materie prime, ETF, azioni, criptovalute e molti altri asset e strumenti. L’app di trading di Capital.com è semplice, intuitiva e aiuta l’utente a gestire nel modo migliore il suo portafoglio.

Iscriviti ora su Capital.com per investire in azioni.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Prezzo BPER tempo reale

Nonostante la crescita dell’azienda, l’andamento del titolo ha subito un calo negli ultimi anni, passando da un valore medio di circa 7 euro nel 2015 ad un più modesto 4,5 euro tra 2016 e 2019.

Verso la fine di febbraio del 2020, in seguito alle prime avvertenze della crisi che sarebbe scaturita dalla pandemia, le azioni di BPER hanno subito un nuovo calo, assestandosi intorno ai 2.20 euro.

In questo momento il titolo è ai minimi storici, con un valore inferiore persino agli anni della crisi economica del 2008, tuttavia, gli analisti hanno osservato che, nel mese di agosto l’andamento del titolo è stato a rialzo e la tendenza potrebbe continuare per diversi mesi, e molti sono concordi nell’indicare questo periodo come il migliore per investire in titoli BPER, utilizzando il target price.

Il target price di BPER a cui puntare, secondo la maggior parte degli investitori, ha un valore analogo al valore medio del titolo pre-pandemia, quindi circa 4-5 €. Servizi di trading come

eToro e OBRinvest consentono di attivare il target price, in modo da chiudere automaticamente l’operazione al raggiungimento del target desiderato.

Previsioni sul titolo BPER

La crisi dovuta all’emergenza sanitaria per Covid – 19, ha portato una serie di incertezze notevoli nell’economia globale e, di conseguenza, anche nei meracti finanziari che, nella prima fase di quest’anno, hanno registrato delle cadute vertiginose.

Nonostante ciò, il gruppo BPER riesce ancora a sfruttare tutte le sue potenzialità ed a mantenere una posizione salda fronteggiando le difficoltà e tenendo testa alla concorrenza ed i pronostici per l’andamento futuro del titolo, secondo gli analisti, sono positivi.

Secondo gli analisti, in base ai dati forniti dal gruppo BPER, si prevede una fase rialzista graduale da tenere in considerazione sprattutto per investimenti su lungo termine. Inoltre, tra gli obiettivi futuri del gruppo c’è un aumento del capitale in corrispondenza dell’andamento registrato dalla società e si prospettano livelli di redditività più alti per il prossimo biennio che potrebbero raggiungere la cifra di utile netto pari a 450 milioni oltre ad un aumento dei dividendi del 25%.

Questo rende il titolo più appetibile per investitori interessati alla crescita dell’asset nel tempo.

Comprare azioni BPER: le FAQ

Conviene comprare azioni Bper?

I titoli bancari , soprattutto quelli di grandi istituti bancari come BPER sono solitamente titoli molto stabili e sicuri e solitamente comprare le loro azioni risulta un investimento sicuro, che garantisce buoni risultati soprattutto sul medio lungo periodo, e senza particolari rischi.

Chi sono i competitors principali di Bper banca?

Bper è uno dei principali istituti bancari italiani, ed è considerata una delle istituzioni più solide in europa, tra i suoi competitors principali figurano istituti bancari italiani e internazionali come Unicredit, UBI banca e Intesa Sanpaolo.

Quali previsioni per il titolo Bper?

Secondo gli analisti, e sulla base delle ultime notizie, l’azienda è in procinto di effettuare una nuova capitalizzazione per oltre 1 miliardi di euro, al fine di espandere le attività della banca in Piemonte e Lombardia. L’effetto di queste operazioni dovrebbe provocare un rialzo del valore dei titoli BPER nel breve periodo.

Dove posso comprare azioni Bper?

Bper è quotata in borsa presso la borsa di Milano, ma puoi acquistare azioni utilizzando broker e servizi di trading online che fanno da mediatori e ti permettono di comprare azioni anche dall’italia. Ti consiglio di provare i servizi di trading eToro e OBRinvest.

Conclusioni

BPER è una delle più importanti banche italiane e risulta essere l’ottavo gruppo tra quelli quotati alla borsa di Milano.

Tra i suoi competitors figurano gruppi bancari italiani come Unicredit, Intesa Sanpaolo e UBI Banca. In ogni caso però si tratta di un azienda solida che da anni è impegnate in un processo di espansione meticolosa da cui l’azienda ed i suoi investitori possono trarre profitto a lungo termine.

Investire in BPER significa investire in una realtà solida e sicura, con pochi rischi, e margini di guadagno relativamente bassi nel breve periodo e tra le varie possibili soluzioni, gli investimenti tramite contratto CFD risultano essere una delle soluzioni più sicure. Se vuoi iniziare ad investire in BPER ma non vuoi correre troppi rischi, il consiglio è quello di scegliere uno dei maggiori broker di trading online.

Alcune di queste piattaforme sono state presentate anche in questo articolo. Grazie a questi servizi potrai utilizzare un conto demo, così da iniziare a prendere dimestichezza con la piattaforma di trading, senza utilizzare o rischiare denaro reale. Solo quando sarai pronto e sicuro potrai passare ad un conto reale e iniziare ad investire davvero.

Se volete iniziare ad operare con piattaforme sicure con conto demo vi lasciamo i link ufficiali per iscrivervi tramite il nostro server sicuro:

Si tratta delle piattaforme più utilizzate con conto demo gratuito senza alcun limite di utilizzo.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Top